Prodotti

IL TESTAROLO ARTIGIANALE PONTREMOLESE (Presidio Slow Food)

Il Testarolo artigianale pontremolese è un tipo speciale di pasta, già nota ai tempi dell’Impero romano, realizzata da sempre con tre ingredienti: farina, acqua e sale. Molto leggero e privo di grassi o lieviti, il Testarolo è adatto a tutti.

Il nome Testarolo deriva da “testo”, sorta di piccolo forno in ghisa composto da due parti, quella inferiore, “sottano”, dove vengono posti gli alimenti e quella superiore, “soprano”, che fa da coperchio, entrambi arroventati su fuoco vivo di legna.

Dopo la cottura nel testo, la preparazione successiva del Testarolo artigianale pontremolese è rapidissima ed il risultato è una morbida pasta consistente e spugnosa, adatta ad assorbire ogni tipo di condimento.

MATERIE PRIME

GRANO “VENTITRÉ”

Per la preparazione dei Testaroli noi utilizziamo in parte grano coltivato direttamente in Azienda ed il restante proveniente da filiere corte. Partecipiamo ad un ambizioso progetto della locale condotta Slow Food di recupero di un tipico grano antico chiamato “ventitré”, una varietà rustica ed autoctona, che nel tempo è stata soppiantata da grani più produttivi.
Il rustico grano “ventitré” viene curato e mantenuto sano dall’amorevole cura dei contadini delle valli di Zeri e da noi!

FARINA DI CASTAGNE

Produciamo in Azienda la nostra farina di castagne, ben nota per le sue caratteristiche: priva di colesterolo, ricca di sali minerali preziosi per la salute, utile in autunno e in inverno per recuperare le energie e ricca di fibre.